fbpx

Salute e Sicurezza

FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA SULLA SALUTE E SICUREZZA PER LAVORATORI DI AZIENDE A RISCHIO ALTO

D. Lgs. 81/08 artt. 36, 37 e Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 e s.m.i.

Obiettivi e destinatari: Il corso, conforme anche all’accordo Stato-Regioni del 21/12/2011, si rivolge ai neo-assunti e a coloro che non hanno mai ricevuto una formazione sui temi della salute e sicurezza ed ha l’obiettivo di coinvolgere i lavoratori, rendendoli consapevoli dei compiti che ognuno deve assumere per salvaguardare la sicurezza in azienda. Al termine dell’attività formativa, i partecipanti: - Conoscono i principali riferimenti normativi in materia di sicurezza e la “filosofia” della prevenzione - Sanno come e da chi è composto il Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale

PROGRAMMA SVOLTO:

MODULO FORMAZIONE GENERALE (4 ORE) Concetto di rischio, danno, prevenzione, protezione; Organizzazione della prevenzione aziendale; Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; Organi di vigilanza, controllo e assistenza. MODULO FORMAZIONE SPECIFICA (12 ORE) Rischio infortuni; Meccanici generali; Macchine; Attrezzature; Cadute dall'alto; Rischi da esplosione; Rischi chimici; Nebbie-Oli-Fumi-Vapori-Polveri; Etichettatura; Rischi cancerogeni; Rischi biologici; Rischi fisici; Rumore; Vibrazione; Radiazioni; Microclima e illuminazione; Videoterminali; DPI. Organizzazione del lavoro; Ambienti di lavoro; Stress lavoro-correlato; Movimentazione manuale carichi; Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto); Segnaletica; Emergenze; Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico; Procedure esodo e incendi; Procedure organizzative per il primo soccorso; Incendi e infortuni mancati; Altri Rischi. Focus su: Utilizzo in sicurezza degli apparecchi di sollevamento. Requisiti generali degli apparecchi di sollevamento. Indicazioni di sicurezza. Norme per la manovra – Dispositivi frenanti. Dispositivi di sicurezza – fine corsa. Modalità di manovra. Caratteristiche delle funi. Deterioramento delle funi e loro verifica. Imbracaggio – Ganci. Azioni scorrette e norme comportamentali. Prova pratica: Verifiche preliminari dell’apparecchio di sollevamento e sistemi di imbraco; imbraco di carichi, sollevamento e depositi.
La trattazione dei rischi sopra indicati è stata declinata secondo la loro effettiva presenza nel settore di appartenenza dell'azienda e della specificità del rischio.

Docenti: La docenza è affidata a personale qualificato di Ecol Studio con documentata esperienza nel settore della Sicurezza e della Formazione.

Materiale: • Valutazione dell’apprendimento, Questionario di gradimento dell’attività svolta
• Attestato nominativo di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno il 90% delle ore previste
• Elaborazione finale dell’apprendimento

Richiedi info sul corso

Ambiti di interesse: