fbpx
  • Header

Reclutiamo Valutatori degli Odori Ambientali

Le città per cui stiamo reclutando nasi è: AREZZO

Se abiti in questo comune o nei dintorni hai la possibilità di diventare rinoanalista.
Contattaci ora per saperne di più.


Diventa un Valutatore degli Odori Ambientali

Hai del tempo libero e hai voglia di renderti utile? Abiti in zona e vuoi arrotondare a fine mese? Diventa Valutatore degli Odori Ambientali!

Osmotech, Laboratorio specializzato nell’analisi e nello studio delle emissioni odorigene cerca valutatori per la partecipazione a un progetto sugli odori ambientali.

In cosa consiste l’incarico

Bisogna eseguire sopralluoghi nel territorio del Comune di Arezzo, nelle date e negli orari richiesti, seguendo percorsi prestabiliti e sostando in posizioni prefissate dove eseguire la misura sensoriale: annusare l’aria a intervalli e inserire nel questionario digitale (app per smartphone) la propria sensazione olfattiva.

Durata dell’attività

Il progetto di valutazione degli odori verrà realizzato in un semestre, indicativamente dal 15 febbraio 2024 al 15 agosto 2024.

Requisiti necessari

  • Aver compiuto i 18 anni d’età
  • Disponibilità di proprio smartphone dotato di connessione ad Internet funzionante
  • Sono ammesse candidature da tutta la Provincia di Arezzo ma, in accordo con i requisiti della Norma UNI EN 16841, il candidato non deve avere coinvolgimenti con la problematica degli odori che riguarda le frazioni di San Giuliano, Battifolle e San Zeno.
  • Assenza di conclamate affezioni dell’apparato respiratorio (asma, allergie, ecc.);
  • Disponibilità a spostamenti a proprio carico, con auto – moto – bicicletta
  • Superare il test di soglia olfattiva media (composto da 3 incontri da 45min) e riconoscimento degli odori (addestramento).
Regolamento Nasi – Rinoanalisti
  • Non è consentito bere alcolici prima e durante l’esecuzione della prova
  • Non bisogna sentirsi affamati o assetati durante l’esecuzione della prova
  • Non si devono mangiare cibi fortemente saporiti con un gusto marcato e persistente durante il pasto che
    precede la prova
  • É proibito utilizzare cosmetici (profumi, deodoranti, lozioni per il corpo, prodotti per i capelli)
    eccessivamente profumati prima dell’esecuzione della prova
  • É consentito fumare soltanto durante pause lunghe, purché questo non contribuisca ad aumentare il
    odore dell’abbigliamento o dei capelli
  • Non è consentito fumare, mangiare, bere (eccetto acqua) o fare uso di gomme da masticare o caramelle
    da 30 minuti prima e durante l’esecuzione della prova
  • Non è possibile effettuare l’analisi in caso di raffreddore o di altra indisposizione che influenzi la
    percezione olfattiva (per esempio attacchi di allergia o sinusite)
  • Se il trasferimento verso il luogo della misura è lungo, è necessario osservare un appropriato periodo di
    pausa prima dell’inizio della misura
  • Durante l’esecuzione della prova non è consentito disturbare il valutatore che sta eseguendo la misura
    nello stesso punto
  • Non è consentito entrare nell’impianto oggetto dell’indagine prima dell’esecuzione della prova, al fine di evitare contaminazione olfattiva
Il contratto e la retribuzione

Il contratto è di lavoratore autonomo occasionale. I sopralluoghi eseguiti verranno retribuiti con compenso economico su base oraria e nel caso di sopralluoghi serali è prevista una maggiorazione del 50%.

Al termine di ogni trimestre di monitoraggio sarà corrisposto ad ogni candidato un compenso per i sopralluoghi eseguiti.