fbpx
Header
Sicurezza-antincendio-controllo-estintore.jpg

Antincendio - DM 01/09/2021: Criteri generali per il controllo e la manutenzione di impianti, attrezzature e altri sistemi di sicurezza

AGGIORNAMENTO DEL 27/9/2021

Sulla Gazzetta ufficiale del 25 settembre 2021 è stato pubblicato il Decreto 1° settembre 2021 - Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a) , punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.


Con il testo si stabiliscono i criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio, che, secondo quanto definito dall’articolo 3 devono essere eseguiti e registrati nel rispetto delle disposizioni legislative e regolamentari vigenti, secondo la regola dell’arte, in accordo alle norme tecniche applicabili, e delle istruzioni fornite dal fabbricante e dall’installatore, e secondo i criteri indicati nell’Allegato I.

Gli interventi devono essere eseguiti da tecnici manutentori qualificati. Le modalità di qualifica sono definite nell’allegato II e valida su tutto il territorio nazionale.

Dalla entrata in vigore, ovvero dal 25/09/2022 (un anno dalla pubblicazione) sono abrogati alcuni articoli del Decreto 10/03/1998, in particolare:

  • L’articolo 3 comma 1 lettera e),
  • L’articolo 4,
  • L’allegato VI