fbpx
Header
Ambiente-rifiuti-impianto-trattamento.jpg

PNRR, pubblicato il DM 28/9/2021: Risorse per impianti di gestione dei rifiuti

AGGIORNAMENTO DEL 18/10/2021

Sulla Gazzetta ufficiale del 15 ottobre 2021 è stato pubblicato il DM 28 settembre 2021 di Definizione delle procedure di evidenza pubblica da avviarsi per l'assegnazione delle risorse finanziarie previste per l'attuazione degli interventi relativi all'Investimento 1.1, Missione 2, Componente 1 del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) per la realizzazione di nuovi impianti di gestione dei rifiuti e l'ammodernamento di impianti esistenti.

Le risorse sono pari a 1.500.000.000,00 € e sono assegnate mediante procedure di evidenza pubblica da avviarsi entro 15 giorni dall'entrata in vigore del presente decreto con pubblicazione sul sito del MITE.

Gli avvisi saranno 3 relativi a queste aree tematiche:

  • Linea d'intervento A: Miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani;
  • Linea d'intervento B: Ammodernamento e realizzazione di nuovi impianti di trattamento/riciclo dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata;
  • Linea d'intervento C: Ammodernamento e realizzazione di nuovi impianti innovativi di trattamento/riciclaggio per lo smaltimento di materiali assorbenti ad uso personale (PAD), i fanghi di acque reflue, i rifiuti di pelletteria e i rifiuti tessili.

Anche in questo caso i criteri di ammissibilità e di valutazione delle proposte sono indicati nell'Allegato al decreto. Le proposte saranno oggetto di selezione da parte di apposita commissione e conseguente formazione di graduatoria.


Secondo quanto definito al punto 11, entro il 31 dicembre 2023 i soggetti destinatari delle risorse dovranno aver individuato i soggetti realizzatori di ciascun intervento, gli interventi dovranno essere completati entro e non oltre il 30 giugno 2026.