Header

EMANATA CIRCOLARE DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE PER QUALIFICA DEL RIFIUTI DEL CAR FLUFF

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 05/04/2018

Il ministero dell'ambiente ha pubblicato una circolare in riferimento alla Cessazione della qualifica di rifiuto del car fluff -CER 191004- per successivo utilizzo come CSS- Combustibile nei cementifici - Chiarimenti interpretativi sul decreto ministeriale 14/02/2013 n.22.


CIRCOLARE MINISTERO AMBIENTE CESSAZIONE DELLA QUALIFICA DI RIFIUTO DEL CAR FLUFF (CER 191004) PER SUCCESSIVO UTILIZZO COME CSS-COMBUSTIBILE NEI CEMENTIFICI – CHIARIMENTI INTERPRETATIVI SUL DECRETO MINISTERIALE 14 FEBBRAIO 2013, N. 22.

Con la circolare il Ministero evidenzia che il car fluff ammissibile alla produzione del CSS-Combustibile in quanto rifiuto speciale non pericoloso non incluso nell’allegato 2, punto 4 del DM n.22/2013.

L’inclusione del sotto capitolo 1910 nel punto 3 del citato allegato 2, non determina l’esclusione del codice CER 191004 e relativi al car fluff. Infatti al successivo punto 4 sono indicati solo i codici CER 191001 e 191002.

Pertanto, solo questi codici del capitolo 1910 sono quelli che non possono essere utilizzati per la preparazione del CSS combustibile.


 Entrata in vigore: Non specificata