Header

EMANATA NUOVA DIRETTIVA CHE SOSTIENE UNA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN TERMINI DI COSTI E PROMUOVE INVESTIMENTI PER EMISSIONI A BASSO CONSUMO DI CARBONIO

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 04/04/2018

Sulla gazzetta europea del 19/03 u.s. è stata pubblicata una modifica alla direttiva 2003/87/CE.



EMANATA DIRETTIVA CHE MODIFICA LA DIRETTIVA 2003/87/CE PER SOSTENERE UNA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI PIÙ EFFICACE SOTTO IL PROFILO DEI COSTI E PROMUOVERE INVESTIMENTI A FAVORE DI BASSE EMISSIONI DI CARBONIO. PUBBLICATA ANCHE LA DECISIONE (UE) 2015/1814

In particolare è stata pubblicata la direttiva 2018/410 che modifica la direttiva 2003/87/CE per sostenere una riduzione delle emissioni più efficace sotto il profilo dei costi e promuove investimenti a favore di basse emissioni di carbonio e la decisione 2015/1814.
Quest’ultima relativa all’istituzione e al funzionamento di una riserva stabilizzatrice del mercato nel sistema dell’Unione per lo scambio di quote di emissione dei gas a effetto serra.

La direttiva è composta da 5 articoli e, in base a quanto stabilito dall'articolo 3, gli stati membri hanno tempo fino al 9 ottobre 2019 per recepire le novità a livello nazionale.
L'art. 4 riporta la disposizione transitoria e prevede inoltre che fino al 31 dicembre 2020 continui ad applicarsi la legislazione nazionale di recepimento in vigore il 19 marzo 2018 limitatamente ad alcuni articoli modificati e/o sostituiti.


 Entrata in vigore: 08/04/2018