Header

PUBBLICATO DECRETO PER ADEMPIMENTI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI, DI METALLI FERROSI E NON FERROSI.

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 15/02/2018

Sulla Gazzetta ufficiale del 08/02/2018 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell'Ambiente riportante le modalità semplificate relative agli adempimenti per l'esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi, di metalli ferrosi e non ferrosi.


DECRETO DEL PRIMO FEBBRAIO 2018: MODALITÀ SEMPLIFICATE RELATIVE AGLI ADEMPIMENTI PER L'ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI, DI METALLI FERROSI E NON FERROSI.

Il testo riguarda in particolare coloro la cui attività comporta un trasporto professionale o occasionale dei rifiuti non pericolosi, di metalli ferrosi e non, che potranno usufruire di un modello di formulario di identificazione dei rifiuti semplificato.

Nel caso che la raccolta avvenga presso più produttori o detentori e venga svolta con lo stesso veicolo i rifiuti non pericolosi devono essere accompagnati dal formulario conforme all'allegato A e l'attività deve concludersi nell'ambito della giornata.

Il trasportatore deve provvedere a far compilare, datare e firmare tutte le 4 copie. Una copia rimane all'ultimo produttore/detentore mentre per gli altri provvederà il trasportatore ad inviare una copia.

I soggetti citati nell'articolo 2, possono adempiere all'obbligo di tenuta dei registri di carico e scarico mediante la conservazione, in ordine cronologico, dei formulari per un tempo di 5 anni.

L'articolo 5 prevede inoltre semplificazioni per i trasporto occasionali e le associazioni di volontariato



 Entrata in vigore: 22/02/2018