Header

TOSCANA: CANONI SULLA UTILIZZAZIONI DELLE ACQUE

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 24/08/2017

Sul Bollettino della regione Toscana del 23/08/2017 sono state pubblicate due deliberazioni la 889 e la 888. Gli atti riguardano i canoni per l'uso delle acque e del demanio idrico.


DETERMINAZIONE DEI CANONI SULLA UTILIZZAZIONI DELLE ACQUE - TOSCANA

Delibera 889 canoni sulla utilizzazione delle acque si applica alle concessioni rilasciatea decorrere dal 01/01/2016 e a quelle rilasciate dalle province in data antecedente al 01/01/2016. Con il comma 8 viene stabilito che nelle more dell'adeguamento alle nuove disposizioni per le concessioni in atto rilasciate sulla base della portata massima prelevabile, la portata media annua di concessione è calcolata secondo quanto riportato in allegato A.

Inoltre con il successivo comma 9 viene fissato al 20 ottobre 2017 il termine per la presentazione della documentazione attestante la messa in atto delle misure di risparmio, per annualità successive alla prima il pagamento dei canoni di concessione deve avvenire entro il 30/11.

Delibera 888 Determinazione dei canoni per l'uso del damanio idrico si applica alle concessioni rilasciate a parttire dal 01/01/16 e a quelle rilasciate dalle province prima del 01/01/2016 con particolare diferimento alla determinazine del canone. Anche in questo caso, per annualità successive alla prima, ilt ermine per il pagamento del canonone è fissato al 30 novembre



 Entrata in vigore: non specificata