Header

L'UE Stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili, BAT, per il trattamento rifiuti

Pubblicata la decisione UE n.1147 CHE stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili per il trattamento dei rifiuti.

Le BAT in oggetto sono un riferimento per stabilire le condizioni di autorizzazione e fissano valori limite in riferimento alle emissioni in atmosfera e alle emissioni nell’acqua tali da garantire che, in condizioni di esercizio normali, non si superino i livelli di emissione associati alle migliori tecniche.

Le BAT si riferiscono alle seguenti attività di cui all’allegato I della direttiva 75 del 2010:

  • 5.1- Smaltimento o recupero di rifiuti pericolosi, con capacità 10Mg/giorno che comportino il ricorso ad una delle attività elencate nella decisione
  • 5.3– smaltimento di rifiuti non pericolosi con capacità superiore a 50 Mg/giorno che comportino il ricorso ad una delle attività elencate nella decisione
  • 5.5– deposito temporaneo di rifiuti pericolosi non contemplati all’allegato I punto 5.4 della direttiva 75
  • 6.11– trattamento a gestione indipendente delle acque reflue non contemplate dalla direttiva 271/1991, per le quali questo documento considera anche il trattamento combinato di acque reflue di provenienza diverse se il carico principale proviene da attività elencate nei punti 5.1, 5.3 o 5.5 della direttiva75

 

Entrata in vigore: Non specificata