Header

Impianti trattamento rifiuti - Obbligo di Piano emergenza interna

AGGIORNAMENTO DEL 7/12/2018

Con la conversione in Legge del cosiddetto Decreto Sicurezza è stato introdotto l’obbligo, per i gestori degli impianti di stoccaggio e di lavorazione dei rifiuti, di predisporre il Piano di emergenza interna.

Il piano è obbligatorio dal 4 marzo 2019 e dovrà essere riesaminato, ed eventualmente aggiornato ad intervalli non superiori a tre anni.

Gli obiettivi del piano sono 4: controllare e circoscrivere eventuali incidenti rilevanti; predisporre le misure necessarie per la protezione dell’ambiente e della salute; informare in maniera adeguata non solo i lavoratori ma anche i servizi di emergenza e le autorità locali e provvedere al ripristino ambientale in caso di evento.

Scopri di più nell’area Aggiornamento Normativo