fbpx
Header

Linee guida per la valutazione di impatto sanitario VIS applicabili per procedimenti presentati dal 30 luglio prossimo

AGGIORNAMENTO DEL 4/6/2019

 

Il Ministero della Salute ha adottato le Linee guida per la valutazione di impatto sanitario (VIS) previste dal Testo Unico Ambientale D.Lgs. 152/2006.

La VIS è uno strumento a supporto dei procedimenti amministrativi e dei processi decisionali riguardanti piani, programmi e progetti sottoposti a valutazione d’impatto ambientale (VIA).  Le linee guida si applicano a programmi e progetti di competenza statale ma possono rappresentare un modello di riferimento anche per programmi e progetti di rilevanza regionale, per consentire una uniforme metodologia di valutazione a livello nazionale. In analogia a quella di impatto ambientale, una valutazione dell’impatto sulla salute deve considerare gli effetti complessivi, diretti e indiretti, che la realizzazione dell’opera può produrre sulla salute di una popolazione.  - Tratto da sito Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?menu=notizie&id=3772

Queste linee si applicano ai procedimenti relativi ai progetti presentati dopo la data di entrata in vigore del decreto di avviso pubblicato su GU il 31/05/2019 ovvero, per i procedimenti presentati dopo 30 luglio 2019.

 

Testo nella pagina Aggiornamento normativo di MyEcol