fbpx
Header

Gas Fluorurati ad effetto serra (FGas) – chiarimenti dal Ministero per applicabilità DL Cura Italia

AGGIORNAMENTO DEL 9/4/2020

Il Ministero dell’Ambiente , con la circolare 24526 del 06 aprile 2020 chiarisce in merito ad alcuni adempimenti riguardanti le apparecchiature contenenti FGas - Gas fluorurati ad effetto serra - in riferimento all’applicazione dell’articolo 103, comma 1, del Dl 18/2020 cosiddetto Decreto Cura Italia.

Secondo le indicazioni del dicastero:

  • In riferimento allo svolgimento dei controlli obbligatori delle perdite la sospensione dei termini prevista dall’articolo 103 non può essere applicata. In caso di scadenza dei termini, nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 al 15 aprile 2020, i controlli dovranno comunque essere effettuati salvo nel caso in cui sia dimostrabile l’impossibilità di un loro svolgimento (ad es. nel caso di imprese le cui attività sono sospese ai sensi del D.P.C.M. 11 marzo 2020 e s.m.i) e/o sia dimostrabile l’assenza di tutte le condizioni di sicurezza atte ad evitare ogni possibilità di contagio da COVID19.
  • In riferimento, invece, alla comunicazione alla banca dati dei controlli periodici, il termine di 30 giorni, viene precisato, riprenderà a decorrere dal 16 aprile 2020, intendendo sospesa il periodo dal 23 febbraio 2020 al 15 aprile 2020 compresi.