fbpx
Header

Covid-19. ISS: Guida per la prevenzione della contaminazione da legionella negli impianti idrici delle strutture turistico-recettive

AGGIORNAMENTO DELL'11/5/2010

L'Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato il Rapporto ISS Covid-19 n° 21/2020 contenente la Guida per la prevenzione della contaminazione da Legionella negli impianti idrici di strutture turistico recettive e altri edifici ad uso civile e industriale, non utilizzati durante la pandemia COVID-19


Questo documento fornisce raccomandazioni tecniche specifiche relative alla prevenzione, al controllo e alla gestione del rischio Legionella negli impianti idrici alla luce dell’emergenza COVID-19. In questo periodo, infatti, il ristagno dell’acqua e l’uso saltuario di alcuni impianti, potrebbero determinare un grave rischio per la trasmissione della legionellosi.

Il documento è indirizzato ai responsabili/gestori di strutture turistico recettive, edifici civili, e alle autorità preposte alla tutela della salute.

Le indicazioni contenute nel documento sono ad integrazione di quanto già indicato per le suddette strutture nelle linee guida nazionali per la prevenzione e il controllo della legionellosi e in accordo con il D.Lgs. 81/2008 e i dettami del DM 14 giugno 2017 inerente i piani di sicurezza dell’acqua.
I principali destinatari di questo rapporto sono i gestori delle strutture turistico recettive (rientranti nel codice ATECO 55), e altri edifici ad uso civile e industriale, che non sono stati utilizzati durante la pandemia COVID-19, e le autorità preposte alla tutela della salute, coinvolte nella prevenzione, controllo e gestione di rischi correlati alla contaminazione da Legionella negli impianti idrici.