fbpx
Header

Formazione in presenza: via libera dal 15 giugno - DPCM 11 giugno 2020

AGGIORNAMENTO DEL 15/6/2020

Da lunedì 15 giugno è possibile tornare ad erogare e frequentare corsi di formazione in presenza. Lo ha stabilito il DPCM 11 giugno 2020, che alla lettera q dell’art. 1 stabilisce:

Sono altresì esclusi dalla sospensione […] i corsi di formazione da effettuarsi in materia di salute e sicurezza, a condizione che siano rispettate le misure di cui al «Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARS-Co V -2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione» pubblicato dall'INAIL.

La conditio sine qua non per lo svolgersi dei corsi in presenza è il rispetto delle misure di contenimento del contagio contenute nel documento tecnico INAIL.

Grande soddisfazione espressa da AiFOS, Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro: “Finalmente una linea d’indirizzo chiara ed incontrovertibile, che permetterà ai nostri associati di ripartire senza indugi nella loro attività professionale quotidiana”, ha commentato il Presidente Vitale. “I professionisti del settore possono ripartire con l’erogazione dei corsi in materia di salute e sicurezza; speriamo che questo possa rappresentare l’inizio di un periodo di vera rinascita lavorativa e professionale,” ha aggiunto il Segretario Generale Naviglio.