fbpx
Header
Decreto_semplificazione_innovazione_green_BN.jpg

Convertito in Legge il DL 76/2020: Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione

AGGIORNAMENTO DEL 15/09/2020

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n° 228, la legge 11 settembre 2020, n° 120, di conversione del DL 76/2020 Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale. 

Evidenziamo alcuni punti:

  • Semplificazione in tema di appalti;
  • Semplificazioni procedurali: accelerazione per le conferenze dei servizi, disincentivi alla introduzione di nuovi oneri regolatori, semplificazione dei procedimenti e modulistica standardizzata;
  • Semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente e green economy (titolo IV). In particolare, segnaliamo gli articoli:
    • Art. 40-ter Semplificazioni per le attività di recupero dei materiali metallici;
    • Art.50 Razionalizzazione delle procedure di VIA;
    • Art.50-bis Accelerazione dei processi amministrativi;
    • Art.51 Semplificazioni in materia di VIA per interventi di incremento della sicurezza di infrastrutture;
    • Art.52 Semplificazione delle procedure per interventi nei siti oggetto di bonifica;
    • Art.53 Semplificazione delle procedure nei siti di interesse nazionale;
    • Art.54 semplificazione in materia di dissesto Idrogeologico;
    • Art.55 Semplificazione in materia di zone economiche ambientali;
    • Art.55-bis Semplificazioni per interventi su impianti sportivi;
    • Art.56 Disposizioni di semplificazione in materia di interventi su progetti o impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile;
    • Art.62 Semplificazione dei procedimenti per adeguamento di impianti di produzione e accumulo di energia;
    • Art.63-bis Semplificazione per la gestione dei rifiuti sanitari.

Il testo, così come convertito è in vigore da oggi, 15 settembre 2020, giorno successivo la pubblicazione.