fbpx
Header
Ecolabel_carta_news_BN.jpg

Ecolabel UE: pubblicata la Decisione 2020/1803/UE con nuovi criteri per carta stampata, carta per cartoleria e sporte di carta

AGGIORNAMENTO DEL 2/12/2020

Sono state pubblicate in Gazzetta ufficiale europea quattro decisioni in riferimento al marchio di qualità ecologica ECOLABEL e al Regolamento EMAS.

In particolare, i testi riguardano il marchio Ecolabel UE relativamente a:

  • Prodotti delle categorie carta stampata, carta per cartoleria e sporte di carta;
  • Display elettronici;
  • Prodotti tessili e calzature.

In riferimento al sistema EMAS, la Decisione 1803/2020 modifica le linee guida per l’utente che vuole aderire al sistema.
Questa decisione, riguardante prodotti delle categorie carta stampata, carta per cartoleria e sporte di carta, abroga le decisioni 481 del 2012 e 256 del 2014 e definisce criteri validi fino al 31 dicembre 2028.
I criteri intendono promuovere prodotti con tenori elevati di fibre sostenibili e riciclate, ottenute tramite processi produttivi a basse emissioni e che contengono quantità limitate di sostanze chimiche. Per raggiungere tali obiettivi, i criteri:

  • Richiedono che il substrato cartaceo, compreso il cartone, sia certificato con marchio Ecolabel UE;
  • Stabiliscono limiti rigorosi per l’uso di sostanze pericolose;
  • Stabiliscono requisiti che assicurino la riciclabilità del prodotto e un adeguato sistema di gestione dei rifiuti, includendo limiti rispetto al quantitativo massimo di rifiuti cartacei generati;
  • Stabiliscono requisiti in materia di emissioni, in particolare per quanto riguarda la riduzione delle emissioni di composti organici volatili (COV), contribuendo così a garantire gli effetti positivi che ne conseguono sia per la salute dei lavoratori sia per la riduzione dell’inquinamento atmosferico locale e regionale;
  • Stabiliscono requisiti sul consumo di energia del sito di produzione.