fbpx
Header
End-of-waste-carta-cartone_bn.jpg

End of Waste carta e cartone: pubblicato il decreto

AGGIORNAMENTO DEL 10/2/2021

 

Sulla Gazzetta Ufficiale s.g. n° 33 del 9 febbraio 2021 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’ambiente n° 188 del 22 settembre 2020, che definisce i requisiti tecnici per la cessazione della qualifica di rifiuti (End of Waste) da carta e cartone.

 

Il decreto, firmato a settembre dal Ministro Costa, e in vigore dal 24 febbraio prossimo, definisce le nuove regole che devono essere rispettate affinché i rifiuti di carta e cartone, possano cessare di essere qualificati rifiuti.

Nel Decreto con Rifiuti di carta e cartone si intende: rifiuti di carta e cartone, inclusi poliaccoppiati, anche di imballaggi, provenienti da raccolta differenziata di rifiuti urbani e speciali.

 

Il rispetto dei criteri, attestato dal produttore di carta e cartone recuperati attraverso apposita dichiarazione di conformità, consente l’utilizzo nella manifattura della carta, o in altre aziende che li utilizzano come materia prima, nel rispetto di quanto definito all’allegato 2.

 

Secondo quanto definito dall’articolo 7, entro il 23 agosto 2021 il produttore dovrà presentare alla autorità competente un aggiornamento della comunicazione.