fbpx
Header
Agg-Normativo-Green-Deal_1200x627.png

Green Deal: Via libera dal Parlamento UE allo schema di Regolamento sul Clima

AGGIORNAMENTO DEL 25/6/2021

Giovedì 24 giugno 2021, il Parlamento europeo ha dato il via libera allo schema di regolamento UE sul clima. Il testo passa ora al Consiglio UE: una volta ottenuto il via libera formale di questo, avremo il primo testo normativo che dà attuazione alle politiche del Green Deal europeo.

Capiremo cioè finalmente quali misure gli Stati membri dovranno adottare per raggiungere l’obiettivo di neutralità climatica fissato per il 2050. A tale scopo, il testo fissa un obiettivo vincolante al 2030: la riduzione delle emissioni di gas serra di almeno il 55% rispetto ai livelli del 1990.

Successivamente, dovrà essere fissato un ulteriore obiettivo vincolante intermedio, quello per il 2040: la Commissione UE dovrà presentare una proposta legislativa entro 6 mesi dalla revisione globale nel 2023, come previsto dagli accordi di Parigi. Entro settembre 2023 la Commissione dovrà inoltre valutare i progressi collettivi dei Paesi membri e la coerenza delle misure di ogni singola nazione; valutazioni che dovranno essere ripetute ogni 5 anni fino al 2050.

Dopo il 2050 e una volta raggiunta la neutralità climatica, infine, il nuovo obiettivo europeo sarà quello di lavorare alle emissioni negative.