fbpx
Header
Ambiente-emissioni-atmosfera-camino-inquinamento-fumo.jpg

Neutralità climatica: pubblicato il Regolamento 1119/2021 con il quadro comunitario per il raggiungimento degli obiettivi

AGGIORNAMENTO DEL 9/7/2021

Pubblicato il regolamento 1119/2021 del Parlamento e del Consiglio del 30 giugno 2021 che istituisce il quadro per il conseguimento della neutralità climatica e che modifica il regolamento (CE) n. 401/2009 e il regolamento (UE) 2018/1999 («Normativa europea sul clima»).

Il testo, in vigore dal 29 luglio prossimo, definisce un quadro per la riduzione irreversibile e graduale delle emissioni antropogeniche di gas a effetto serra dalle fonti e l’aumento degli assorbimenti dai pozzi regolamentati nel diritto dell’Unione, stabilisce l’obiettivo vincolante della neutralità climatica nell’Unione entro il 2050. Definisce anche un altro obiettivo per una riduzione interna netta delle emissioni di gas a effetto serra da conseguire entro il 2030.
Con l’Articolo 4 vengono definiti traguardi climatici intermedi tra cui l’obiettivo delle emissioni di cui sopra.
Il regolamento definisce una serie di date per gli obiettivi, ed una serie di controlli e valutazioni anche periodiche per valutare i cambiamenti climatici in atto, i progressi compiuti e le misure definite dall’unione. Tra queste segnaliamo: entro il 30 settembre 2023, e successivamente ogni cinque anni, la Commissione valuta la coerenza delle misure nazionali.