fbpx
Header
Sicurezza_Opere_pubbliche_BN.jpg

PTFE – Progetto di fattibilità tecnica ed economica delle opere pubbliche: pubblicate le linee guida

AGGIORNAMENTO DEL 3/9/2021

Pubblicate sul sito del MIMS - Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili – le Linee guida per la redazione del Progetto di fattibilità tecnica ed economica delle opere pubbliche (Ptfe), strumento predisposto per accelerare gli interventi del PNRR.

Il documento rappresenta l’unico elemento che definisce i contenuti del PFTE; la sua importanza, pertanto, va oltre il limite dei progetti del PNRR, andando a costituire l’elemento di riferimento anche per tutte le altre occasioni di affidamento di incarichi.

Nelle Linee guida vengono definiti i contenuti essenziali dei documenti e degli elaborati che devono essere allegati al Progetto. Documentazione necessaria alla formulazione del parere da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per le opere di competenza statale di importo pari o superiore a 100 milioni di euro.

I principi generali che indirizzano i contenuti del PFTE sono i seguenti:

  • semplificazione delle procedure finalizzate alla realizzazione di investimenti in tecnologie verdi e digitali, nonché innovazione e ricerca;
  • previsione di misure volte a garantire il rispetto dei criteri di responsabilità energetica e ambientale nell'affidamento di appalti pubblici e dei contratti di concessione, in particolare attraverso la definizione di CAM;
  • previsione dei contratti collettivi nazionali e territoriali di settore stipulati dalle associazioni dei datori e dei prestatori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale;
  • previsione di misure per favorire l'inclusione delle microimprese, piccole e medie imprese nella fase di realizzazione dell'opera;
  • introduzione della digitalizzazione inerente ai processi relativi agli investimenti pubblici previsti dal PNRR e dal PNC, in funzione della riforma e della riconfigurazione delle stazioni appaltanti.