fbpx
Header
Comunicato Stampa Ecol Studio

Comunicato stampa

Covid-19 DECEIVER: quando i dati salvano la vita

Al via uno studio clinico in supporto alle rianimazioni in prima linea contro il coronavirus

  

Bologna, 2 aprile 2020. Yghea, Contract Research Organization di Ecol Studio S.p.A., insieme a Nubilaria S.r.l. e con il coordinamento dell’Ospedale Maggiore di Bologna, ha dato il via a uno studio clinico in supporto ai reparti di rianimazione dei presidi ospedalieri impegnati nell’assistenza ai malati di coronavirus.

Grazie alla sinergia tra imprese e pubblica assistenza, è stato messo a punto un importante studio a supporto della rianimazione di pazienti affetti da Covid-19 che permette ai sanitari di raccogliere, condividere e analizzare dati al fine di individuare la migliore strategia di intervento.

La gravità dell’emergenza sta sottoponendo le strutture ospedaliere a uno stress senza precedenti: i reparti di terapia intensiva sono letteralmente sotto assedio e i sanitari si trovano a intervenire su un numero di pazienti ben oltre le capacità delle risorse a disposizione,” afferma Eleonora Romagnoli, Direttore scientifico di Yghea. “Per noi, è stato più che naturale mettere gratuitamente a disposizione degli operatori in prima linea quello che meglio sappiamo fare: ricerca clinica.”

Nasce così da un’iniziativa di Yghea, Contract Research Organization di Ecol Studio S.p.A., con il contributo volontario di Nubilaria S.r.l., che ha messo gratuitamente a disposizione la piattaforma per la progettazione, uno studio rivolto ai rianimatori impegnati nell’assistenza ai malati di coronavirus. In tale contesto, infatti, è molto importante raccogliere dati che permettano di definire la migliore strategia ventilatoria in pazienti con necessità di intubazione orotracheale, nonché la strategia ottimale di weaning ovvero di ritorno al respiro autonomo.

La raccolta dei dati provenienti dalla “prima linea” delle rianimazioni è iniziata lunedì 30 marzo, appena giunto il nulla osta della Direzione Generale del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi e dalla Direzione AUSL Area Vasta Romagna, nel pieno rispetto delle vigenti norme sulla privacy. Rappresenta solo la prima fase dello studio DECEIVER “Fattori predittivi di weaning rapido in pazienti affetti da ARDS Covid-19 relato”, che sarà condotto sotto la supervisione del comitato scientifico costituitosi allo scopo (Dottori C. Capozzi, C.A. Mazzoli, S. Spadaro, E. Giampalma)  e coordinato dal Dott. Lorenzo Gamberini dell’unità operativa di Anestesia, Rianimazione ed Emergenza Territoriale 118 dell’Ospedale Maggiore di Bologna.

Si tratta di una sperimentazione clinica contraddistinta da un approccio fortemente pragmatico,” spiega Eleonora Romagnoli. “Nasce, infatti, dall’urgente richiesta dei rianimatori stessi, per i quali la disponibilità immediata di dati e informazioni diventa essenziale a compiere scelte efficaci in tempi utili. Dare risposte tempestive a chi è costretto ad agire in situazioni di emergenza è l’obiettivo primario del nostro studio.

La direzione di area vasta Romagna di riferimento per tutti i presidi ospedalieri da Riccione a Faenza è stata la prima ad aver risposto positivamente e in modo proattivo allo studio, anticipando di qualche giorno la direzione dei centri dell’area bolognese.
Lo studio, che si svolgerà interamente a titolo gratuito, ha inizio in uno dei territori nazionali più colpiti dall’emergenza, che promuove la necessità di identificare, a più livelli, strumenti efficaci nella lotta alla malattia da Coronavirus.

Il contributo di Yghea,” afferma Claudio Fornari, Amministratore unico di Ecol Studio S.p.A., “rappresenta il modo migliore, a nostro avviso, di essere utili al Paese in questi tragici momenti. Ogni impresa ha oggi il dovere di mettere a disposizione della comunità le competenze delle proprie risorse umane, se possono essere di aiuto a chi combatte sul fronte di questa vera e propria battaglia. Sono convinto che il contributo del Team Yghea, grazie alla collaborazione di importanti partner come Nubilaria e alla sinergia con il servizio sanitario nazionale, contribuirà a individuare le migliori strategie di intervento sui pazienti affetti da Covid-19, realizzando appieno quello che deve essere, oggi più che mai, il ruolo sociale di ogni imprenditore: valorizzare e tutelare le persone.”

  

Per maggiori informazioni

Paola Pellegrini - Referente Marketing - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. +39 0583 40011

Icona-press.png

Comunicato stampa

  

Milano, 15 gennaio 2020. Ecol Studio è lieta di annunciare la conclusione dell’operazione di fusione che ha permesso di incorporare la società italiana di proprietà, ECOL STUDIO BIOIKOS S.r.l., nella ECOL STUDIO S.p.A.

 

Continua il forte trend di crescita che, negli ultimi anni, ha permesso a Ecol Studio S.p.A.  di rafforzare la sua presenza sul territorio nazionale ed europeo. Con 10 sedi in Italia, 2 in Europa e un team di oltre 250 dipendenti, la società può oggi competere efficacemente con i principali player del mercato e auspicare a una posizione di leader negli ambiti di Ambiente, Salute & Sicurezza e Qualità del prodotto.

A gennaio 2020 è stata la volta di Ecol Studio Bioikos Ambiente S.r.l., società italiana di proprietà nata dall’acquisto, nel maggio scorso, di Bioikos Ambiente S.r.l., azienda bolognese specializzata nella consulenza in tutti gli ambiti HSE (Health, Safety and Environment) e dunque geneticamente affine a Ecol Studio.

“Questa operazione è finalizzata alla creazione, attraverso la coniugazione di professionalità e di competenze diverse, di un operatore specializzato e di primario livello in grado di offrire servizi di elevata qualità nel settore delle analisi, della consulenza e della formazione negli ambiti di nostra competenza” dichiara orgoglioso Claudio Fornari, Amministrare Unico dell’azienda. “Grazie ai professionisti di Ecol Studio Bioikos Ambiente S.r.l., incluse le divisioni Yghea e Mercury Antincendio e DPI, ampliamo ulteriormente la nostra offerta di consulenza in ambito HSE e farmacologico,” continua con entusiasmo il dott. Fornari.

Si aggiungono così due nuove sedi alla S.p.A., una a Bologna e l’altra a Forlì, che garantiranno una migliore assistenza ai partner del Centro-nord Italia e nuovi servizi.  “Una più capillare diffusione sul territorio nazionale rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per il cliente,” afferma Guido Fornari, fondatore dell’Azienda. “Con gli investimenti degli ultimi anni abbiamo realizzato ben 4mila metri quadrati di laboratorio, con conseguente ottimizzazione dell’attività e aumento della capacità produttiva, altri valori indiscutibili per le aziende.”

La fusione, che ha incluso tutto il personale dipendente dell’azienda, è efficace a decorrere dal 1° gennaio 2020, e rappresenta un’ulteriore tappa del programma di crescita per il brand Ecol Studio.

 

Per maggiori informazioni

Paola Pellegrini - Referente Marketing

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. +39 0583 40011

Icona-press.png

COMUNICATO STAMPA

Lucca, martedì 3 dicembre 2019. Presso la Sala dell’Assemblea di Confindustria Toscana Nord in piazza Bernardini, si terrà la prima presentazione al pubblico del libro Azienda No Problem. Prevenire e vincere con il Metodo Fornari Formula (Ecol Press, 2019), scritto dall’imprenditore Guido Fornari fondatore di Ecol Studio S.p.A., nota società di analisi consulenza e formazione del territorio lucchese.

L’evento vedrà la partecipazione dell’Autore e inizierà alle ore 17:00, per concludersi alle ore 19:00 circa.
Al termine della presentazione, sarà offerto un aperitivo ai presenti.
La partecipazione è libera e gratuita.

 

 

Azienda No Problem. Prevenire e vincere con il Metodo Fornari Formula

 Dopo più di 37 anni a fianco delle aziende nella gestione delle problematiche relative all’ambiente, alla salute e sicurezza sul lavoro e alla qualità del prodotto, Guido Fornari ha deciso di svelare quali sono gli ingredienti che gli hanno permesso di fondare un’impresa di successo. Da un solo professionista a una rete di più di 250 esperti in tutta Italia e in Europa: Ecol Studio è nata e si è sviluppata grazie all’intuizione del suo fondatore e a un metodo sviluppato nel lungo percorso di crescita insieme alle aziende partner.

Il libro si rivolge a tutti quegli imprenditori che desiderano mettere al riparo la propria azienda dai principali rischi e dormire sonni tranquilli. Dalla selezione del personale al rapporto con banche e assicurazioni, dalla gestione finanziaria a quella dei clienti e molto altro ancora: ogni attività imprenditoriale è esposta a una serie di rischi che, se prevenuti, consentono di programmare la propria vita professionale, ma anche quella personale, al minimo dei costi e al riparo da spiacevoli conseguenze. Perché la prevenzione è il migliore investimento che un imprenditore possa mettere a budget, il più delle volte è persino gratuita!
In Azienda No Problem Guido Fornari ripercorre la propria storia da imprenditore e quella della propria azienda, condividendo quanto di più prezioso ha imparato nella lunga esperienza al servizio delle tante imprese assistite da Ecol Studio.


Prevenzione e sostenibilità sono i punti cardinali del Metodo Fornari Formula. Un metodo che fotografa e monitora lo status dell’impresa a trecentosessanta gradi, definendo tutti gli eventuali interventi per ridurre al minimo i rischi di ogni attività e migliorarne le performance. Dalla gestione dei rifiuti alla valutazione del rischio chimico, dalle analisi sui prodotti fino all’implementazione di un corretto sistema di gestione per ambiente, salute e sicurezza, qualità del prodotto.
Prevenzione come asset strategico per ogni impresa, capace cioè di ridurne i costi e potenziarne i risultati. Sostenibilità come migliore sintesi tra la tutela del pianeta e lo sviluppo del business.

 Ulteriori dettagli sulla pubblicazione e su Ecol Press sono reperibili su www.ecolpress.com.

 

 

Ecol Studio S.p.A.

 Ecol Studio è una società di consulenza, analisi di laboratorio e formazione specializzata negli ambiti della salute e sicurezza sul lavoro, dell’ambiente e della qualità del prodotto. Dal 1982 affianca la crescita delle aziende partner nell’attuazione di politiche orientate a uno sviluppo sostenibile, offrendo prodotti innovati, personalizzati e soluzioni puntuali ad alto valore aggiunto.
Oggi conta più di 250 collaboratori, 10 sedi in tutta Italia e 2 in Europa, ponendosi come uno dei principali attori del settore nel panorama nazionale.

  

Ecol Press

 Dopo più di 37 anni a fianco delle aziende, Ecol Studio S.p.A. inaugura il proprio marchio editoriale, Ecol Press, per la produzione e la condivisione di contenuti di qualità, mirati a supportare le aziende nello sviluppo di un business sostenibile e sicuro. La prevenzione è infatti il focus di tutte le attività di Ecol Studio dalla nascita a oggi: ambiente, salute e sicurezza sul lavoro, qualità del prodotto. In ognuno di questi ambiti, la società fondata da Guido Fornari nel 1982 ha potuto distinguersi sul mercato nazionale ed europeo grazie a servizi di analisi avanzati, alla consulenza specializzata e alla formazione sempre più personalizzata sulle esigenze delle aziende clienti, affiancandole in un cammino di crescita sostenibile e al riparo dai rischi.
I contenuti che veicoliamo attraverso Ecol Press,” dichiara Claudio Fornari, amministratore di Ecol Studio S.p.A., “mirano proprio a questo: a diffondere una nuova cultura della prevenzione, per far sì che ogni lavoratore comprenda appieno i concreti vantaggi che ne derivano per la propria attività, per l’ambiente e le nuove generazioni.

  

L’imprenditore, Guido Fornari

 Ognuno di noi deve servire a qualcuno o a qualcosa e deve essere consapevole che con il suo comportamento può contribuire a garantire il futuro delle nuove generazioni.

Fondatore di Ecol Studio S.p.A., il suo desiderio è contribuire a cambiare il mondo e fare in modo che chi verrà dopo di noi possa trovare un ambiente diverso… un mondo migliore!
Oltre a queste pubblicazioni, Guido Fornari ha scritto anche Gestire i rifiuti in azienda. Come gestire la tua attività per prevenire rischi e sanzioni (Ecol Press 2019), e ha contribuito come autore al libro Come ce l’hanno fatta 57 imprenditori italiani, raccontando la sua esperienza di imprenditore di successo a partire dalle origini di Ecol Studio, più di trentasette fa.

 

  

Per maggiori informazioni

Paola Pellegrini - Referente Marketing - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. +39 0583 40011

Icona-press.png

COMUNICATO STAMPA

 

Novembre 2019, Lucca. È uscito per i tipi di Ecol Press, il marchio editoriale di Ecol Studio S.p.A., il libro Gestire i rifiuti in azienda. Come organizzare la tua attività per prevenire rischi e sanzioni, scritto da Guido Fornari in collaborazione con l’Avvocato Angelo Merlin, tra i più esperti di diritto penale ambientale in Italia.

 

Dopo più di 37 anni a fianco delle aziende nella gestione dei rifiuti, Ecol Studio condivide le conoscenze e i metodi dedotti dall’esperienza in un manuale di facile consultazione, mirato a offrire una visione pragmatica sulla gestione dei rifiuti in azienda.

Il libro è stato scritto grazie al contributo di Angelo Merlin, avvocato tra i massimi specialisti di diritto penale ambientale in Italia, e di Elisabetta Adorni Fontana ed Elisa Baldanzi, esperti Ecol Studio nell’ambito dei rifiuti

 

Gestire i rifiuti in azienda. Come organizzare la tua attività per prevenire rischi e sanzioni è un manuale tecnico che si rivolge a tutti coloro che gestiscono i rifiuti all’interno di qualsiasi tipo di attività in Italia. Affronta la tematica da un punto di vista nuovo, differenziandosi dall’approccio esclusivamente normativo che contraddistingue la maggior parte delle pubblicazioni in commercio sull’argomento. È corredato infatti da un metodo pratico, lo Stress Test Rifiuti Ecol Studio, che illustra le procedure da mettere in pratica in azienda per ridurre al massimo i rischi nella gestione dei rifiuti. Un’utile guida che seleziona le informazioni più rilevanti e gli accorgimenti da mettere in pratica per essere sempre conformi nella gestione dei rifiuti.

 Economia circolare e sostenibilità sono i principi alla base di questo manuale. “I rifiuti sono la risorsa del futuro,” afferma Guido Fornari, “cioè dovranno concretamente sostituire le materie prime oggi impiegate nei processi produttivi o affiancarsi ad esse. Per questo, diviene fondamentale conoscere in maniera approfondita le caratteristiche di ogni rifiuto che produciamo in azienda e le relative fasi di gestione, analizzando i possibili reimpieghi e attuando le strategie necessarie per reimmetterli nei cicli produttivi in modo sostenibile e sicuro per le imprese, l’ambiente e le nuove generazioni.”

Ulteriori dettagli sulla pubblicazione e su Ecol Press sono reperibili su www.ecolpress.com.

  

 

Ecol Studio S.p.A.

Ecol Studio è una società di consulenza, analisi di laboratorio e formazione specializzata negli ambiti della salute e sicurezza sul lavoro, dell’ambiente e della qualità del prodotto. Dal 1982 affianca la crescita delle aziende partner nell’attuazione di politiche orientate a uno sviluppo sostenibile, offrendo prodotti innovati, personalizzati e soluzioni puntuali ad alto valore aggiunto.
Oggi conta più di 250 collaboratori, 10 sedi in tutta Italia e 2 in Europa, ponendosi come uno dei principali attori del settore nel panorama nazionale.

  

Ecol Press

Dopo più di 37 anni a fianco delle aziende, Ecol Studio S.p.A. inaugura il proprio marchio editoriale, Ecol Press, per la produzione e la condivisione di contenuti di qualità, mirati a supportare le aziende nello sviluppo di un business sostenibile e sicuro. La prevenzione è infatti il focus di tutte le attività di Ecol Studio dalla nascita a oggi: ambiente, salute e sicurezza sul lavoro, qualità del prodotto. In ognuno di questi ambiti, la società fondata da Guido Fornari nel 1982 ha potuto distinguersi sul mercato nazionale ed europeo grazie a servizi di analisi avanzati, alla consulenza specializzata e alla formazione sempre più personalizzata sulle esigenze delle aziende clienti, affiancandole in un cammino di crescita sostenibile e al riparo dai rischi.
I contenuti che veicoliamo attraverso Ecol Press,” dichiara Claudio Fornari, amministratore di Ecol Studio S.p.A., “mirano proprio a questo: a diffondere una nuova cultura della prevenzione, per far sì che ogni lavoratore comprenda appieno i concreti vantaggi che ne derivano per la propria attività, per l’ambiente e le nuove generazioni.

  

L’imprenditore, Guido Fornari

Ognuno di noi deve servire a qualcuno o a qualcosa e deve essere consapevole che con il suo comportamento può contribuire a garantire il futuro delle nuove generazioni.

Fondatore di Ecol Studio S.p.A., il suo desiderio è contribuire a cambiare il mondo e fare in modo che chi verrà dopo di noi possa trovare un ambiente diverso… un mondo migliore!
Oltre a queste pubblicazioni, Guido Fornari ha contribuito come al libro Come ce l’hanno fatta 57 imprenditori italiani, raccontando la sua esperienza di imprenditore di successo a partire dalle origini di Ecol Studio, più di trentasette fa.

  

L’avvocato penalista dell’ambiente, Angelo Merlin

Angelo Merlin è avvocato specializzato in diritto penale dell’ambiente e della sicurezza sul lavoro. È docente alle università Cà Foscari di Venezia, Politecnico di Milano e Luiss di Roma e fondatore dello Studio Legale “Merlin & Tonellotto Avvocati Penalisti per l’Impresa” con sedi a Milano e Vicenza. Relatore a più di cento convegni sui temi dell’ambiente e della sicurezza, ha pubblicato monografie per “Il Sole 24Ore” e collabora regolarmente con articoli di dottrina con “Ambiente&Sicurezza”, “Il Sole 24Ore Norme e Tributi” e la “Rassegna di giurisprudenza del lavoro nel Veneto”. Aiuta quotidianamente le aziende ad applicare in modo efficace, pratico e funzionale le norme del diritto ambientale in coerenza con i singoli e specifici business.

  

Elisabetta Adorni Fontana

Elisabetta Adorni Fontana è Referente Tecnico del settore Fanghi-Terreni-Rifiuti in Ecol Studio S.p.A. Dopo la laurea magistrale in Chimica presso l’Università di Pisa, ha ricoperto dapprima il ruolo di responsabile poi quello di coordinatore di laboratorio specificatamente a fanghi, terreni e rifiuti. La ventennale esperienza a fianco delle aziende, ha reso Elisabetta una profonda conoscitrice della normativa e dei metodi analitici, capace di affrontare le problematiche più complesse della gestione operativa dei rifiuti.

 

Elisa Baldanzi

Elisa Baldanzi è Responsabile del settore Ambiente in Ecol Studio S.p.A. Laureata in Ingegneria Chimica presso l’Università di Pisa, ha alle spalle più di 10 anni di esperienza nell’ambito della consulenza ambientale. Ogni giorno supporta le aziende partner nella gestione operativa e amministrativa dei rifiuti, e nella presentazione delle pratiche autorizzative e di valutazione di impatto ambientale, dialogando costantemente con Enti e imprese.

 

Per maggiori informazioni

Paola Pellegrini - Referente Marketing - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. +39 0583 40011