fbpx
Header
logo_ecomondo.jpg

ECOL STUDIO AD ECOMONDO 2016

ECOL STUDIO AD ECOMONDO DAL 8 AL 11 NOVEMBRE CON IMPORTANTI NOVITÀ AMBIENTE E ENERGIA



Ecomondo rappresenta l’appuntamento principe per tutta la piattaforma tecnologica dedicata alla green e circular Economy nell´area Euro-Mediterranea. È il luogo ideale dove gli operatori dell’industria si incontrano per comprendere come poter generare valore sostenibile per il loro business e per l’ambiente circostante.

Ecol Studio sarà presente con un proprio stand (Pad. B3 n. 146) all’interno dell’area Assorecuperi, l’associazione nazionale delle imprese operanti nel recupero dei rifiuti, di cui l’azienda toscana fa parte da alcuni anni, per illustrare le proprie soluzioni in termini di servizi (laboratorio, consulenza e formazione) dediti all’area Ambiente e Energia.

Tutela ambientale e risparmio energetico, rappresentano da sempre per Ecol Studio, non solo un obbligo di responsabilità nei confronti del mondo e delle prossime generazioni, ma soprattutto un’opportunità per imprese ed organizzazioni di attuare piani e progetti utili a tutta la comunità.

Uno dei temi più attuali di cui potrete discutere con i nostri collaboratori sullo stand in questa edizione della Fiera è senza dubbio la nuova norma UNI EN 14001 che nella sua recente elaborazione ha introdotto importanti novità nel sistema di gestione ambientale rispondendo alle ultime tendenze riguardo all’impatto delle imprese. Ecol Studio, infatti, in riferimento a questo nuovo approccio della norma propone un corso breve e approfondito dedicato a tutti i Referenti del Sistema Ambiente aziendali di conoscere nel dettaglio cosa è cambiato. Questi e altri i servizi del settore Ambiente ed Energia di Ecol Studio. Per maggiori info sull'approfondimento scarica il pdf. Per maggiori dettagli scrivi alla Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Vi aspettiamo allo stand Ecol Studio di Ecomondo per poter discutere assieme di come generare valore sostenibile, nella corretta valorizzazione delle risorse e dei rifiuti, per aiutarvi a comprendere quale possa essere la giusta rotta da seguire dal punto di vista della green and circular economy, da oggi e per i prossimi venti anni.