fbpx
Header

NUOVO DECRETO MIN. AMBIENTE: MODIFICA DELLA PROCEDURA SEVESO, ESCLUSIONE PER PARTICOLARI SOSTANZE PERICOLOSE

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 04/08/2016


Gazzetta Ufficiale del 02/08/2016: pubblicato il Decreto 148 del Ministero dell'Ambiente che avvia le procedure di esclusione dalla Procedura Seveso per le sostanze pericolose di cui si prevede l'impossibilità pratica che si verifichi un indicente rilevante.



Il decreto riporta questo titolo: "Regolamento recante i criteri e procedure per la valutazione dei pericoli di incidente rilevante di una particolare sostanza pericolosa, ai fini della comunicazione alla Commissione Europea, di cui all'articolo 4 del D.Lgs. 105/2015.

Il testo definisce nell'allegato I la Procedura per l'Istruttoria delle proposte di valutazione dei pericoli di incidente rilevante per una particolare sostanza. Questa Procedura ha come obiettivo quello di accertare la fondatezza tecnico scientifica della proposta di esclusione di quella particolare sostanza; per questo l'Istruttoria consiste di due successive procedure.
Prima si prevede una valutazione preliminare dell'ammissibilità della proposta. Successivamente la valutazione dei contenuti tecnici.

Link per approfondimento.

A partire dalla entrata in vigore l'allegato A del D.Lgs. 105/2015 è abrogato.
In riferimento al D.Lgs. 105/2015 segnaliamo anche che per le aziende a rischio sono state pubblicate, nella Gazzetta Ufficiale del 22 luglio u.s., le nuove modalità consultazione dipendenti.

Entrata in vigore: 17/08/2016