fbpx
Header

DECRETO MINISTRO AMBIENTE: CRITERI AMBIENTALI SU APPALTI PUBBLICI SU SERVIZI E FORNITURE

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 13/06/2016

Pubblicazione Gazzetta Ufficiale 07/06/2016: Decreto del Ministero dell’Ambiente riguardante l’incremento progressivo dell’applicazione dei criteri minimi ambientali negli appalti pubblici per determinate categorie di servizi e forniture.



Il testo, così come i primi decreti a partire dal 2013, definisce le caratteristiche ambientali che consentono di classificare come VERDE una fornitura oggetto di gara nelle varie procedure delle pubbliche amministrazioni.

Nell’unico articolo si disciplina l’incremento progressivo della percentuale del valore a base d’asta a cui riferire l’obbligo di applicare specifiche tecniche e clausole contrattuali specifiche.

Questi criteri valgono per affidamenti di servizi di pulizia, servizi di gestione verde pubblico, forniture di articoli di arredo urbano, e forniture di carta in risme e carta grafica.