fbpx
Header

ACCIAI INOSSIDABILI: AGGIORNAMENTI DAL MINISTERO

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO 15/12/2015

Decreto ministeriale n.195 del 06-08-2015 – regolamento recante aggiornamento limitatamente agli acciai inossidabili al Decreto ministeriale 21-03-73 recante “disciplina igienica deli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d’uso personale          


 
(Pubbl. su GU N.  288  del 11-12-2015 )


Con il decreto in oggetto il Ministero della Salute aggiorna la normativa in tema di materiale a contatto con gli alimenti, in particolare per l’acciaio.

Le modifiche in oggetto si sono rese necessarie al fine di adeguare la normativa alle evoluzioni ed ai pareri del Consiglio Superiore di Sanità che nella seduta del marzo 2015 si è espresso in tal senso.

Le parti modificate sono l’articolo 37 e l’allegato II sezione 6.

Con l’articolo 1 viene modificato l’articolo 37 del Dm 21-03-1973 definendo che l’idoneità al contatto con gli alimenti, per gli oggetti in acciaio inossidabile, deve essere accertata per quanto riguarda la migrazione globale con le modalità di cui alla sezione 1 dell’allegato IV, per quanto riguarda la migrazione specifica del cromo, del nichel e del manganese con le modalità di cui alla sezione 2.
Considerazione particolare è da farsi per oggetti di uso ripetuto.

L’articolo 3 così riporta:

Art. 3

1. Le disposizioni di cui agli articoli precedenti non si applicano agli  oggetti  di  acciaio  inossidabile  legalmente  fabbricati  e/o commercializzati in uno Stato membro dell'Unione europea o in Turchia ovvero  legalmente  fabbricati   in   uno   degli   Stati   firmatari dell'Associazione europea di libero scambio (EFTA), parte  contraente dell'accordo  sullo   spazio   economico   europeo   (SEE),   purche' garantiscano un livello equivalente di protezione della salute.

Entrata in vigore 15gg dopo la pubblicazione >>  26-12-2015