Header

DIRETTIVA EUROPEA SULLE ACQUE DESTINATE AL CONSUMO UMANO

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO 07/10/2015

Direttiva 2015/1787 recante modifica degli allegati II e III della Direttiva 98/83/CE del Consiglio concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano  .

(Pubbl. su GUE N.260 del 07-10-2015)





La Comunità europea adegua la propria legislazione in tema di acque destinate al consumo umano. In particolare vengono modificati gli allegati II e III della Direttiva 98/83/CE  che stabiliscono i requisiti minimi del programma di controllo per tutte le acque destinate al consumo umano e le specifiche per il metodo di analisi dei vari parametri.

Le modifiche introdotte adeguano al progresso tecnologico il monitoraggio dello stato delle acque.

Il nuovo allegato II riguardante il Controllo è diviso in 4 parti:

parte A – obiettivi generali e programma di controllo per le acque destinate al consumo umano

parte B – parametri e frequenze

parte C – valutazione del rischio

parte D – metodi di campionamento e punti di campionamento

Il nuovo allegato III viene modificato nella parte A “parametri microbiologici per i quali sono specificati metodi di analisi” e nella parte B “parametri chimici e degli indicatori per i quali sono specificate le caratteristiche di prestazione”

Entrata in vigore 20 gg dopo la pubblicazione ma gli stati devono adeguare i propri ordinamenti entro il 27-10-2017