Header

JOB ACT: PUBBLICAZIONE DECRETI ATTUATIVI

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO 25/09/2015

Pubblicati i decreti attuativi del Job Act Legge 10-12-2014 n.183        


(Pubbl. su GU N.  221 del 23-09-2015 )



Sul supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale, sono stati pubblicati i decreti attuativi del JOB ACT  approvati  il 4 settembre 2015.

Tutti e quattro i decreti entrano in vigore il giorno successivo alla pubblicazione, ma per alcune disposizioni  saranno necessari altri decreti ministeriali e passaggi amministrativi affinché le riforme previste si completino. Queste alcune delle novità:

  • dimissioni in bianco: da adesso saranno disciplinate direttamente dal Ministero del Lavoro che fornirà idonea documentazione, per via telematica, al fine di regolare i licenziamenti
  • la possibilità di cedere, a titolo gratuito, a dipendenti dello stesso datore di lavoro, impegnati ad assistere figli minori in modo continuativo, parte delle proprie ferie o riposi;
  • la possibilità di poter controllare, a distanza, i lavoratori. “Gli impianti audiovisivi e gli altri strumenti dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori possono essere impiegati esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale ”.
  • la possibilità di svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso, nonché di prevenzione degli incendi e di evacuazione
  • trasmissione all’Inail del certificato di infortunio e di malattia professionale esclusivamente per via telematica, con conseguente esonero per il datore di lavoro
  • libro unico obbligatorio
Questi i titoli dei decreti

·         DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 148 Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. 

·         DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 149 Disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione dell'attivita' ispettiva in materia di lavoro e legislazione sociale, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183.   

·         DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 150 Disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. 

·         DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 151 Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunita', in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183.