Header

VIA E AIA: INDIRIZZI OPERATIVI DI COMPETENZA REGIONALE

SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO 05/03/2015


Deliberazione 160 del 23-02-2015 – Indirizzi operativi per lo svolgimento del procedimento coordinato di VIA e AIA di competenza regionale (art. 73 bis della LR 10/2010)   
(Pubbl. su BURT n. 9  del   04-03-2015 )



La Regione Toscana approva gli indirizzi operativi per lo svolgimento del procedimento di VIA e AIA per le installazioni la cui valutazione e autorizzazione è di competenza regionale.

Il documento approvato è composto da 7 capitoli:

1.       Generalità

2.       Presentazione dell’istanza, avvio del procedimento e verifica delal completezza formale della documentazione prevista per VIA e per l’AIA

3.       Fase istruttoria: conferenza dei servizi

4.       Partecipazione pubblica

5.       Integrazioni documentali

6.       Conclusione del procedimento coordinato: provvedimento unico VIA ed AIA

7.       Disposizioni finali

L’istanza presentata deve contenere sia gli elementi previsti per la normativa VIA che AIA ed il procedimento si considera attivato contestualmente dove è presentata un'unica istanza contenente gli eleborati  di cui l’articolo 10 comma 1 bis del 152/2006.
Contestualmente alla presentazione dell’istanza e della relativa documentazione allegata il soggetto provvede alla pubblicazione dell’avviso. Alla data di presentazione il provvedimento si intende avviato.

Conclusa la verifica formale di completezza delal documentazione verrà indetta una conferenza dei servizi divisa in due fasi: una istruttoria e una decisoria.

Entro 15 gg dall’avvio del procedimento il soggetto proponente organizza la presentazione pubbblica. Entro 60 gg dalla pubblicazione dell’avviso chiunque può presentare osservazioni in merito alla documentazione.

Entro 90 gg dall’avvio del procedimento i settori competenti chiedono eventuali integrazioni che devono essere depositate entro 45 gg dalla richiesta.