fbpx
Header

MATERIALI PLASTICI A CONTATTO CON ALIMENTI: MODIFICHE E RETTIFICA REGOLAMENTO 10/2011


Il Regolamento 174 del 05-02-2015 modifica e rettifica il regolamento 10/2011 riguardante i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari      (Pubbl. su GUE n.30   del  06-02-2015 )


Con il regolamento sopracitato viene aggiornato il regolamento 10 del 2011 modificando le voci dell’allegato I.
In particolare vengono modificate le sostanze identificate con i numeri n.161, 241, 344, 364, 410, 713, 784, 799, 880 e 881:

 

  • Acido L(+)-tartarico
  • Fenolo
  • 1,4-butan-diolo formale
  • 1,4:3,6-diani-drosorbitolo
  • Caolino
  • Carbone attivo
  • 1,3,5-tris(2,2-dimetilpapanamido)benzene
  • Polieti9lenglicole (EO=1-50)eteri degli alcoli lineari e primari ramificati (c8-C22)
  • Acidi grassi (c8-C22) esterificai con centeritrolo
  • 2,2,4,4-tetramerilkciclobutan-1,3-diolo
  • Copolimero (butadiene, etil acrilato, metil metacrilato, stirene) reticolato con divinilbenzene, in nanoforma
  • 2H-perfuoro-
  • Copolimero di etilene venil acetato cera
  • Copolimero (butadiene, erilacrilato, metil metacrilato, stirene) non reticolato, in nanoforma
  • Poliglicerolo
  • Copolimero (butadiene, erilacrilato, metil metacrilato, stirene) reticolato con 1,3-butandiolo dimetacrilato, innanoforma    

 

Le modifiche sono in vigore dal 20° giorno successivo alla pubblicazione ed i materiali e oggetti in plastica conformi ai requisiti del regolamento 10/2011 nella versione precedente l’entrata in vigore (26-02-2015) possono essere commercilizzati fino ad esaurimento scorte.