• Header Home Sicurezza
  • Header Home Sicurezza
  • Header Home Sicurezza

Sicurezza Macchine

A seguito dei grossi cambiamenti tecnologici e commerciali, e al significativo aumento del numero di macchinari immessi sul mercato UE, il Parlamento Europeo ha sentito la necessità di regolarizzare quest’ambito aggiungendo e modificando alcuni aspetti con una Direttiva che non può essere trascurata.
Fabbricanti e Datori di lavoro devono assicurare la conformità dei macchinari presenti in azienda e, di conseguenza, la sicurezza dei lavoratori e dei consumatori che operano a contatto con macchinari di vari tipo secondo l’Articolo 70 del DLgs 81/08, il testo unico sicurezza e secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE.

Da un lato c'è la tutela dei lavoratori e dei consumatori e il rischio di infortunio dovuto all'uso di macchinari non conformi. Dall'altro c'è la salvaguardia dei fabbricanti e dei datori di lavoro che possono incorrere in sanzioni anche molto severe in caso di incidenti o di verifiche di non conformità.

Attuare un piano di sviluppo in linea con la normativa europea e con i regolamenti nazionali è fondamentale per porsi l'obiettivo di seguire il principio di integrazione della sicurezza, al fine di assicurare la tutela dei propri lavoratori e garantire una continuità produttiva in piena sicurezza, efficiente e conforme.

I nostri consulenti con competenze tecniche specifiche in questo ambito possono supportare le aziende nei diversi percorsi virtuosi di allineamento necessari, offrendo un servizio a valore aggiunto che non si ferma al COSA fare ma suggerisce il COME, individuando la soluzione più efficace secondo le singole problematiche.

Richiedi informazioni

Ambiti di interesse: