fbpx
  • Header

Laboratorio Fango, Terreni e Rifiuti

Il settore Fango Terreni Rifiuti esegue analisi sulle seguenti matrici:

  • Compost
  • Terreni
  • Fanghi
  • Rifiuti provenienti da impianti di trattamento
  • Rifiuti di inceneritori
  • CDR
  • Scarto pulper cartiere
  • Carboni attivi
  • Rifiuti provenienti da attività di costruzione e demolizione
  • Fanghi di cartiera
  • Fanghi di dragaggio, ecc.
  • Rifiuti liquidi
  • Sedimenti

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

Le principali normative di riferimento per il settore Fanghi Terreni e Rifiuti sono le seguenti:

  • Classificazione del rifiuto ai sensi del DLgs 152/06 parte quarta e s.m.i, del Regolamento (UE) N. 1357/2014 , della Decisione (2014/955/UE), del Regolamento (UE) 2017/997, Regolamento 1272/2008/CE (CLP) e successivi ATP.
  • Caratterizzazione dei terreni ai sensi del D.Lgs 152/06 parte quarta allegato 5 tabella 1A/B
  • Riutilizzo dei fanghi in agricoltura secondo il D.Lgs 99/92
  • Caratterizzazione degli ammendanti ai sensi del D.Lgs 75/10
  • Valutazione della possibilità di recupero tramite termovalorizzazione di CDR e scarto pulper o recupero in procedura semplificata e/o ordinaria dei rifiuti come previsto dal DM 5/2/98 e s.m.i
  • Ammissibilità in discarica ai sensi del D.M. 27/09/2010 e s.m.i.
  • Smaltimento Olii Usati ai sensi del D.Lgs. 392/1996
  • Scorie e inceneritori D.Lgs 46/2014 (Abrogato il D.Lgs. 133/2005)
  • Sedimenti marini - ICRAM-APAT 2007

STRUMENTI:

  • Stufe
  • Bilance
  • pHmetri e conduttimetri
  • Mineralizzatori a microonde
  • TOC-DOC per la determinazione del carbonio organico totale e disciolto
  • ICP -MS, ICP –OES e mercur
  • Bomba Calorimetrica
  • Analizzatore elementare CHNS
  • Respirometri per analisi indice respirometrico dinamico potenziale/reale
  • HS, Purge and Trap, HPLC UV, GC/MS a singolo quadrupolo, GC FID, GC ECD, LC QTOF e GC HRMS

RICERCA E SVILUPPO

Acquisto di apparecchiature sempre più sofisticate e formazione continua del personale per la messa a punto di metodi analitici in grado di rispondere alle esigenze dei nostri clienti e alle evoluzioni normative e scientifiche del settore.

ALCUNI DEI NOSTRI SERVIZI DISTINTIVI

Campionamento accreditato secondo la uni 10802: per una gestione dei rifiuti corretta, virtuosa & sicura!

La gestione dei rifiuti è diventata una spesa insostenibile sul bilancio di moltissime aziende e le complicazioni legate alla gestione dei rifiuti mettono spesso in difficoltà imprenditori, imprese e la salvaguardia dei loro brand.

Ecol Studio può svolgere check-up presso gli stabilimenti del cliente e, analizzando il processo produttivo, è in grado di individuare ogni soluzione sostenibile da poter implementare, garantendo valore e continuità all’azienda.

I nostri team svolgono il campionamento di rifiuti prelevando matrici solide che possono essere rifiuti, terreni prodotti industriali, in conformità alla norma tecnica UNI EN 10802 e alle procedure dell'accreditamento.

I principali servizi sono:

  • Prelievo di aliquote di materiali e rifiuti come da norma UNI 10802, destinati per le successive analisi chimiche.
  • Analisi di rifiuti e caratterizzazione per i giudizi di idoneità allo smaltimento in discariche o per il recupero.

Ogni azienda può contattarci per un check-up completo per verificare la situazione dello stabilimento.
Assieme potremo valutare tutte le proposte sostenibili volte ad un miglioramento della situazione attuale al fine di aggiungere valore a tutta l'impresa.

Richiedi informazioni

Ambiti di interesse: