• Header

Laboratorio Carta

Il settore CARTA è specializzato nelle analisi su matrici di carta e cartone. Dal profondo know-how sviluppato su articoli in carta e cartone, Ecol Studio ha esteso le proprie conoscenze su tutti i MOCA. Il settore CARTA lavora in sinergia con il Settore Materiali a Contatto con Alimenti, occupandosi di effettuare una serie articolata di prove che indagano il rapporto tra il packaging in carta e cartone e l’alimento sotto ogni aspetto.

INDAGINI

  • Analisi di conformità per il contatto alimentare
  • test organolettici
  • verifica caratteristiche fisiche
  • test di idoneità tecnologica
  • ricerca di sostanze tossiche e nocive
  • test sulla spappolabilità
  • adattabilità della carta per il contatto con la pelle umana secondo le linee guida Sanitary Paper BfR

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Reg. 1935/2004,
  • D.M. 21/03/1973,
  • BfR Recomendations,
  • Décret n° 2007-766 du 10 mai 2007 portant application du code de la consommation en ce qui concerne les matériaux et les objets destinés à entrer en contact avec les denrées alimentaires,
  • Bfr Sanitary Paper,
  • Tissue Ecolabel

STRUMENTI

  • gas-cromatografi (in particolare con spettrometri di massa di diverso tipo),
  • cromatografi liquidi (HPLC/MS Q-TOF),
  • lampada di Wood,
  • estrattori

ALCUNI DEI NOSTRI SERVIZI DISTINTIVI

MOSH&MOAH: oli minerali negli alimenti, sei sicuro del tuo moca in carta?

Essere sicuri che i materiali per il contatto con alimenti in carta e cartone siano conformi alle normative vigenti e ai requisiti di buona fabbricazione (GMP) è fondamentale.

Una delle contaminazioni più pericolose che riguarda i prodotti idonei al contatto con gli alimenti, in grado di modificare la composizione del cibo o che può causare un deterioramento delle caratteristiche organolettiche è la migrazione degli oli minerali da carta e cartone riciclate: i cosiddetti Mosh&Moah.

I Mosh&Moah rappresentano un tema di grande attualità, soprattutto a livello europeo: gli oli minerali in grado di migrare da carta riciclata negli alimenti hanno attirato l’attenzione di molti dei protagonisti del mondo alimentare, dall’Efsa (European Food Safety Autority) ai legislatori dei singoli Paesi, dalle aziende produttrici fino a coloro che come Ecol Studio si occupano di analisi e hanno particolarmente a cuore i propri clienti e la salvaguardia del consumatore finale.

Questi oli minerali, essenzialmente idrocarburi, generalmente derivano dal petrolio. Essi sono contenuti nel cartone riciclato, di solito presenti negli inchiostri, e rappresentano una forte fonte di contaminazione.
Infatti, quelli più leggeri che sono generalmente anche più tossici, migrano dal cartone fino agli alimenti attraverso l’aria, grazie ad una semplice evaporazione. Essi poi si ricondensano con la stessa facilità nell’alimento.

Attualmente, non esiste una regolamentazione europea che stabilisca i limiti di oli minerali in alimenti, né esistono metodi analitici ufficiali. Ma la Commissione Europea ha chiesto all’Efsa di valutare i rischi per la salute umana già nell’ottobre 2010. Da allora i Mosh&Moah sono un tema attuale su cui si discute da diversi fronti al fine di elaborare delle necessarie di misure regolamentari.
I limiti considerati accettabili sono sempre in discussione e la tematica è davvero confusa e poco armonizzate: ad esempio in alcuni paesi europei sono state introdotte leggi per stabilire i limiti di inchiostri mentre in altri paesi si lavora per regolamentare gli imballi di carta e cartone.

Ecol Studio supporta le aziende italiane ed europee che intendano quantificare i Mosh&Moah, ricercando gli oli minerali nei loro MOCA in carta e cartone (e anche nelle altre matrici) cercando anche di identificare le fonti delle loro eventuale contaminazione.
In linea con la mission Aziendale, e su richiesta dei clienti, i nostri tecnici posso anche suggerire soluzioni virtuose per la produzione di articoli conformi e sicuri allo scopo di salvaguardare questo mondo e le salute delle generazioni future.
La competenza dello staff di Ecol Studio garantisce l'accesso a una conoscenza aggiornata delle normative attuali e in via di sviluppo, portando il vantaggio competitivo di conoscere i cambiamenti in atto per proteggere l'identità del marchio e incoraggiare la crescita sostenibile del business in un contesto complesso e dinamico come quello dei Food Contact Materials in carta e cartone.

RICERCA E SVILUPPO

Acquisto di apparecchiature sempre più sofisticate e formazione continua del personale per la messa a punto di metodi analitici in grado di rispondere alle esigenze dei nostri clienti e alle evoluzioni normative e scientifiche del settore.

Richiedi informazioni

Ambiti di interesse: