fbpx
  • Header ADR-Covid Desktop
  • Header ADR_Covid Tablet
  • Header ADR-Covid Mobile

TRASPORTO DI SOSTANZE IGIENIZZANTI COVID-19
Attenzione al Regolamento ADR

L’emergenza Coronaviurs ha spinto molte aziende a convertire il proprio ciclo produttivo per sopperire alla massiccia richiesta del mercato di prodotti igienizzanti. In quanto soluzioni idro-alcoliche e quindi soggette al rischio di infiammabilità, si tratta di sostanze soggette al Regolamento ADR sul trasporto di merci pericolose.
Dunque, è importante ricordare gli obbloghi da osservare quando ci si appresta alla spedizione e al trasporto di questi prodotti.

REGOLAMENTO ADR
E PRODOTTI IGIENIZZANTI

In estrema sintesi, gli obblighi del Regolamento ADR per il soggetto che spedisce tali sostanze:

  • Classificazione della merce:
    • Numero ONU: UN 1987
    • Denominazione ufficiale di trasporto: Alcoli, N.A.S.
    • Classe di pericolo: Classe 3: INFIAMMABILE
    • Gruppo di imballaggio: II o III
    • Descrizione prodotto: Igienizzante per le mani
  • Verifica di eventuali esenzioni parziali o totali per il trasporto della merce.
  • Verifica degli imballaggi consentiti e se sono presenti disposizioni speciali per il trasporto.
  • Applicazione dell’etichettatura ai colli e la placcatura dei mezzi di trasporto.
  • Verifica dei documenti di bordo e dell’equipaggiamento obbligatorio.
  • Formazione del personale coinvolto nel processo.

Abbiamo riassunto TUTTE LE INFORMAZIONI TECNICHE relative al TRASPORTO DEI PRODOTTI IGIENIZZANTI in accordo alla normativa ADR in una PRATICA TABELLA: richiedila gratuitamente compilando il form in fondo a questa pagina!

Per maggiori informazioni, i nostri 6 consulenti ADR - DGSA (Dangerous Goods Safety Advisor) sono a tua disposizione per supportarti in tutti gli adempimenti necessari. Contattali scrivendo qui sotto!

Compila il form e richiedi gratuitamente la tabella con le informazioni tecniche per trasportare in sicurezza i prodotti igienizzanti!

Richiedi informazioni

Ambiti di interesse: